martedì 3 marzo 2015

Il passato è una bestia feroce - Il giorno del lancio

La giornata di ieri sera si era chiusa con un ringraziamento da parte di Massimo a tutta la squadra:



e, da lì, giù commenti, ringraziamenti e parole bellissime da parte di tutti fino a notte fonda. Quasi da diabete, lo ammetto, ma credo fossimo tutti sinceri. E chi si preoccupava fosse un addio, è stato rassicurato "Ovviamente non ci stiamo congedando, eh! Il mio è un ringraziamento a metà percorso, diciamo. Ma siccome è molto sentito volevo condividerlo in questa serata speciale. Abbiamo ancora un pezzo di strada da fare insieme, se vi va... il più bello inizia adesso!"

È stata proprio una serata di attesa. Citando una ragazza della Squdra: "praticamente la vigila più sentita da quando ancora credevo che Babbo Natale entrasse di notte dal camino anche se ai tempi un camino non ce l'avevo."

Stamattina, sveglia alle 7.10... e c'era un membro della Squadra che si era già accaparrato la sua copia (ma a che ora aprono le librerie al nord?!). Mano a mano, quasi tutti ci siamo procurati la nostra copia e abbiamo cominciato a postare le foto con il libro, per cercare di accaparrarci la Mystery box di biscotti Plasmon. No, non sono impazzita, se leggerete il libro, capirete cosa c'entra una scatola di latta. 
Polidoro ha, infatti, lanciato un contest per chi acquista il libro entro l'8 marzo e posta una foto sul gruppo di lettura di Facebook; il regolamento spiegato per benino (con video annesso) è qui: in palio premi rari e la scatola misteriosa. La maggior parte di questi regali, come sempre, l'abbiamo scelta all'interno della squadra di lancio, solo della scatola di Plasmon ignoriamo il contenuto. Anche qui, niente da dire, il ragazzo è bravino, se le inventa tutte, ci sa fare col marketing. Non so se questa strategia pagherà, però il libro, partito quattro giorni fa nella posizione 46mila e passa su Amazon, in questo momento è al 47° posto!
Se il buongiorno si vede dal mattino... :)