venerdì 13 marzo 2015

Qualche libro per bambini

Una piccola carrellata dei libri che ho comprato per i bambini.
Visto che nelle scuole e negli asili non c'è segno di educazione all'area matematica (questi bambini colorano, colorano e colorano, diventeranno degli eccellenti imbianchini ma non sapranno fare la fattura), sto prendendo alcuni libri che possano sviluppare tale area.

Uno di questi è "Le Forme", della collana Allena-la-mente della Disney. È per i 4-5 anni, ma va benissimo anche per quelli di 3 anni. Semplice, intuitivo, insegna le forme e le sequenze in maniera via via più complessa, ma divertente. Anche gli adesivi e la storiella che fa da filo conduttore sono buoni incentivi all'apprendimento.

"Il tuo primo libro dei Cavalieri" della Larus è, invece, un simpatico volume che racconta la vita del cavaliere Tristano.
Attraverso le sue giornate e le sue avventure, i bambini conoscono in modo semplice e appassionante la vita nei castelli, gli assedi e il codice cavalleresco.
Consigliato se si ha un figlio, come il mio, che sogna ad occhi aperti battaglie a cavallo.

L'ultimo libro di cui voglio parlare oggi è una vecchia conoscenza a casa mia: consumato mentre ero incinta, "La mamma aspetta un bebè", sempre della Larus, è stato preziosissimo per spiegare al fratellone l'arrivo della sorellina.
Segue la gravidanza mese per mese, spiegando con le immagini e brevi didascalie cosa succede nel pancione e anche cosa succederà in seguito. 
Indispensabile, l'ho regalato a tutte le amiche che aspettavano il secondo figlio.